Berkey®Store Filtres Black Berkey®
  • Berkey®Store Filtres Black Berkey®
  • Berkey®Store Filtres Black Berkey®
  • Berkey®Store Filtres Black Berkey®
  • Berkey®Store Filtres Black Berkey®
  • Berkey®Store Filtres Black Berkey®
  • Berkey®Store Filtres Black Berkey®

Filtri Black Berkey®

€ 191.00 Tasse incluse
IN STOCK | Consegnato in 48/72h*

Black Berkey® x 2 per purificatore d’acqua Berkey®

Elementi filtranti di alta qualità
Sostituisce i filtri usati del tuo sistema
Aumenta la velocità di filtrazione del tuo purificatore
Garanzia proporzionale 2 anni
Testato per oltrepassare la norma NSF / ANSI 53

Quantità
IN STOCK | Consegnato in 48/72h*

Black Berkey® x 2 per purificatore d'acqua Berkey®

Gli elementi di purificazione Black Berkey® sono i più performanti di tra tutti gli elementi filtranti per gravità attualmente disponibili sul mercato. I micropori degli elementi purificatori Black Berkey® sono così piccoli che neanche i virus e batteri patogeni non possono attraversarli. Gli elementi di purificazione Black Berkey® sono così efficaci che possono addirittura eliminare il colorante alimentare rosso dall’acqua senza eliminare i minerali benefici di cui il tuo corpo ha bisogno. Nessun altro elemento di filtrazione può realizzare questa prestazione.

A differenza di alcuni filtri usa e getta costosi, gli elementi di purificazione Black Berkey® non solo hanno una durata di vita importante, ma sono ugualmente lavabili. Quando la portata diminuisce, strofina semplicemente gli elementi di purificazione Black Berkey® con una spugna ScotchBrite® sotto l’acqua corrente, riposizionali ed il tuo sistema è di nuovo pronto a purificare l’acqua.

Oltre ad essere lavabili, i filtri sono auto-sterilizzabili per conservarsi a lungo durante i periodi di inutilizzo. Non esitare a consultare le nostre FAQ per qualsiasi chiarimento riguardante la manutenzione e l’utilizzo.

Ogni elemento di purificazione filtra fino a 11 350 litri e fornisce acqua pura e sana per tutto l’anno (una decina d’anni in media per una famiglia di 4 persone per 1.5 litri d’acqua da bere al giorno).

Per calcolare in maniera dettagliata la dura di vita dei filtri Black Berkey®, consulta le nostre FAQ.

La formulazione degli elementi di purificazione Black Berkey® è stata testata da laboratori certificati affinché oltrepassi la norma NSF / ANSI 53.

Il kit include :

  • 2 elementi di purificazione Black Berkey®
  • 2 galletti, 2 rondelle
  • 1 tappo di adescamento
  • 2 anni di garanzia proporzionale
BB9-2

Scheda tecnica

Compatibilità
Berkey Light®
Big Berkey®
Crown Berkey®
Go Berkey®
Imperial Berkey®
Royal Berkey®
Travel Berkey®
    Qual è la composizione dei filtri ad acqua Black Berkey ® ?

    La composizione degli elementi di purificazione Black Berkey® utilizzati nei sistemi Berkey® è una formulazione esclusiva e protetta da brevetto. Si basa sull'assemblaggio di sei diversi e specifici tipi di media, compreso il carbone attivo di alta qualità. Combinati in una matrice molto compatta contenente milioni di pori microscopici, essi permettono l’esecuzione di un « percorso tortuoso » attraverso il quale l’acqua passa, ma non gli inquinanti. In effetti, questi canali sono così fini che tutti gli elementi indesiderati vi si ritrovano fatalmente catturati. In ragione del fenomeno d’assorbimento e d’adsorbimento, anche i virus submicronici risultano bloccati, cosa che altri filtri ad acqua riescono a realizzare soltanto mediante l’ausilio di prodotti chimici.

    Senza entrare nel merito del segreto di fabbricazione, il blocco di carbone attivo è impregnato da una resina scambiante di ioni. Il carbone attivo assorbe o si lega chimicamente a composti organici tali quali carburanti e solventi a base di petrolio, numerosi pesticidi e numerosi prodotti farmaceutici. La resina scambiante di ioni elimina dall’acqua numerosi metalli disciolti, scambiando dei metalli pesanti tossici (quali piombo, mercurio e cadmio) con dei metalli più leggeri e essenzialmente inoffensivi (come il sodio, componente principale del sale da tavola). Tutto ciò permette una filtrazione completa ed estremamente efficace.

    Inoltre, il produttore Berkey® New Millenium Concept Ltd. conferma che l'ossido di grafene non è utilizzato nella composizione dei filtri Black Berkey®.

    Trovi altri dettagli nella pagina dedicata al funzionamento dei filtri ad acqua Berkey®.


    I filtri ad acqua Black Berkey® contengono argento ?

    Effettivamente ! L'argento è utilizzato come antimicrobico di modo che ciascun elemento Black Berkey® Berkey® possa auto sterilizzarsi. Analisi sono state condotte da un laboratorio indipendente per assicurarsi che l’argento utilizzato non si dissolva nell’acqua purificata ed è questo il caso. L’analisi ha concluso : "Tutti i campioni di controllo, compresi i campioni dello stock, i controlli analitici positivi e negativi ed il controllo negativo raccolto prima dell’inseminazione, hanno dato esito a risultati appropriati e sono stati accettati. I risultati dei campioni di controllo della lisciviazione (campione di effluente arricchito in MS2  e R. terrigena analizzati in due tempi) sono molto simili, suggerendo che alcun agente antimicrobico attivo si dissolve nell’acqua trattata."

    Puoi consultare i risultati di questo rapporto completo (in inglese).


     La base del filtro ad acqua Black Berkey® è priva di biosfenolo A (BPA) ?

    Si ! Il BPA non è presente in alcun sistema Berkey® né in alcuna componente. Nessun biosfenolo A nei filtri Black Berkey® e nessuno nel Berkey Light® o nella borraccia filtrante Sport Berkey®.


    E’ vero che il pH dell’acqua trattata coi filtri ad acqua Black Berkey® aumenta ?

    Effettivamente, l’acqua che passa attraverso i filtri Black Berkey® tende ad essere più basica di prima. Il suo pH aumenta. Ed è una buona cosa... Infatti, i batteri e i virus patogeni si sviluppano piuttosto in ambienti acidi e hanno difficoltà a sopravvivere in ambienti alcalini. E più il pH aumenta, più alcalinità c'è.

    Nonostante ciò, è bene non dimenticare che il livello di pH finale dell’acqua trattata può dipendere da diversi fattore, come, ad esempio, il livello del pH dell’acqua prima della sua depurazione.


    I filtri ad acqua Black Berkey® eliminano le micro-plastiche ?

    Occorre distinguere le materie plastiche che si dissolvono nell'acqua e che presentano un pericolo per la salute da quelle sotto forma di minuscoli elementi solidi.

    Nel primo caso e tra le materie plastiche pericolose per la salute che possono disciogliersi in acqua, rientrano il biosfenolo A (BPA) e il 1,1-dicloroetano (11-DCA). Buona notizia, i filtri Black Berkey® permettono l’eliminazione di queste due materie plastiche.

    Inoltre, grazie al potere di filtrazione che può operare ad intervalli di 24-26 nanometri, vengono eliminate anche le micro-plastiche sotto forma di residui solidi. In effetti, quest’ultime misurano circa 2,5 micron (2500 nanometri), dimensione ben superiore ai 24 nanometri del filtro.


    In che modo i filtri ad acqua Black Berkey® eliminano virus e batteri ?

    I micro-pori che compongono i filtri Black Berkey® sono così piccoli che impediscono il passaggio di microparticelle come virus e batteri. Anche i coloranti alimentari non riescono a passare e l'acqua filtrata diventa chiara come l'acqua di fonte!

    Virus e batteri sono, alla fine, catturati in questi « percorsi tortuosi » estremamente fini (dell’ordine di qualche micron), là dove le molecole d’acqua (H2O), molto più piccole, non lo sono.

    Questo metodo garantisce una separazione efficace dei contaminanti dall’acqua depurata.

    Per ulteriori precisioni sulla capacità di filtrazione, puoi consultare i risultati dei test completi (documento in inglese).


    Gli elementi filtranti Black Berkey® agiscono sul glifosato ?

    Il glifosato è un erbicida e un pesticida applicato a spruzzo per scopi agricoli e principalmente rilasciato nell'ambiente dalle acque di dilavamento. Non si contano più le analisi che dimostrano che la molecola si mescola ovunque, e si ritrova nei capelli, nel sangue e nell'urina di un numero sempre maggiore di persone.

    La sua presenza è sempre più frequente anche nell'acqua potabile. Gli elementi di purificazione Black Berkey® riducono il glifosato nella tua acqua di oltre il 75%, superando così i limiti definiti dai laboratori.

    Leggi i risultati delle analisi* relativi ai filtri ad acqua Black Berkey® e più specificatamente quelli riguardanti i pesticidi*.

    (*) : documenti in inglese


    Filtrazione dei residui di medicinali grazie ai filtri ad acqua Black Berkey®

    Di fronte alla crescita del consumo di farmaci, sempre più contaminanti provenienti da residui medicamentosi si riversano nell'ambiente naturale e finiscono nell'acqua di rubinetto. Può trattarsi di perturbatori del sistema endocrino come il bisfenolo A, di antinfiammatori come il nafrossene, di ottilfenoli, del progesterone, di trattamenti ormonali come il THM e molti altri. Fortunatamente, i filtri ad acqua Black Berkey® hanno la capacità di depurare al fine di rendere la tua acqua potabile più sana.

    Puoi consultare l'insieme delle analisi* risultanti dai test operati da laboratori indipendenti.

    (*) Documento in inglese


    I filtri ad acqua Black Berkey® eliminano i prodotti petroliferi ?

    I filtri Black Berkey® sono stati testati per eliminare fino al 99,9% dei contaminanti petroliferi seguenti :

    - Benzina
    - Diesel
    - Olio grezzo
    - Kerosene
    - Olio raffinato

    Ritrova qui di seguito i risultati del laboratorio completo sugli elementi di purificazione Black Berkey®*.

    (*) documento in inglese


    E’ possibile filtrare il cromo contenuto nell’acqua grazie ai filtri ad acqua Black Berkey® ?

    Si ! Gli elementi di filtrazione Black Berkey® sono stati testati per eliminare più del 99,8% di cromo 6, dato che questa forma è risultata essere la più pericolosa per l’uomo (consultez la page sur les dangers du chrome 6).

    In effetti, il cromo esiste sotto diverse forme, alcune tossiche, altre no.

    Riassumendo, il cromo proviene da due fonti distinte : sotto forma trivalente (cromo 3+) e esavalente (cromo 6+).

    Il cromo trivalente (C3) è un minerale benefico per l’uomo allo stato di traccia e lo si ritrova negli alimenti.

    Il cromo esavalente (C6), quanto ad esso, è una forma tossica proveniente dall’inquinamento industriale : utilizzato nei rivestimenti metallici (tali quali l’acciaio inossidabile), nei pigmenti e coloranti, nei prodotti di preservazione del legno e nella concia.

    Ogni filtro non ha lo stesso valore e la soppressione dei metalli pesanti non significa per forza che il cromo 6 è eliminato. Il filtro Black Berkey® è efficace contro questa fonte di inquinamento, come dimostrano i risultati di questi test.


    I filtri Black Berkey® eliminano i parassiti responsabili della giardiasi e criptosporidiosi ?

    La giardiasi (o giardiosi) e la criptosporidiosi sono infezioni intestinali causate da parassiti protozoi (Giardia lamblia e Cryptosporidium parvum). Se la giardiasi è spesso benigna, la criptosporidiosi è una grave malattia intestinale. Queste condizioni sono spesso causate dall'ingestione di acqua o di alimenti contaminati dagli escrementi di animali o di esseri umani infetti.

    I sintomi della giardiasi e della criptosporidiosi possono includere diarrea, gas, nausea e crampi. I parassiti si trovano generalmente nelle sorgenti d'acqua esterne come laghi, ruscelli e piscine.

    Gli elementi di depurazione Black Berkey® eliminano la criptosporidiosi a più del 99,99% e sono stati testati per ridurre il numero di cisti di Giardia a oltre il 99,99% come confermato dai risultati dei test effettuati.


    I filtri ad acqua Black Berkey® sono efficaci contro la leptospirosi ?

    La leptospirosi è un'infezione grave che viene contratta attraverso il contatto diretto con l'urina di un animale infetto, o attraverso l'ingestione di acqua o cibo infetti. È una malattia diffusa causata da un batterio appartenente al genere Leptospira.

    La maggior parte dei casi presenta sintomi simili a quelli dell'influenza, ma alcuni casi estremi possono essere fatali.

    Gli elementi di purificazione Black Berkey® sono stati testati per ridurre il batterio Leptospira di oltre il 99,6% sulla base di livelli di contaminazione ben superiori a quelli riscontrati in natura.

    Scopri qui di seguito le informazioni sulla leptospirosi**.

    Consulta i risultati dei test eseguiti per provare l'efficacia dei filtri Black Berkey® riguardo la leptospirosi*.

    (*) documenti in inglese


    I filtri ad acqua Black Berkey® eliminano i minerali ?

    L'acqua può contenere un certo numero di minerali sotto forma di ioni disciolti, caricati negativamente (anioni), o positivamente (cationi). Questa forma ionica è assimilabile dal corpo umano. Tra questi minerali si possono citare il calcio (Ca++), i carbonati (CO3-), i bicarbonati (HCO3-), i cloruri (Cl-), il potassio (K+), il magnesio (Mg++), il sodio (Na+), i nitrati (NO3-) o i solfati (SO4-).

    I media contenuti negli elementi di purificazione Black Berkey® non sono concepiti per eliminare questi minerali benefici (sotto forma ionica) dall'acqua. Possono venire ridotti, se fortemente concentrati, ma la maggior parte passa attraverso i filtri e finisce nella tua acqua filtrata.
    Se desideri aggiungere minerali in più all'acqua, ti consigliamo di utilizzare additivi liquidi da versare nel contenitore inferiore del sistemaBerkey® al fine di non ridurre la concentrazione.

    Infine, spesso ci si chiede quale sia la percentuale di residuo a secco dopo filtrazione. La risposta è semplice: se hai capito bene che la concentrazione di minerali è identica prima e dopo la filtrazione, la quantità di residui a secco è uguale e dipende interamente dall'acqua che filtri.


    E’ necessario avviare i filtri ad acqua Black Berkey® prima del primo utilizzo ?

    Che si tratti dei filtri Black Berkey® o dei filtri Berkey® PF-2™, è necessario avviarli prima del primo utilizzo o dopo un tempo di stoccaggio lungo.

    Puoi consultare il documento d’avvio dei filtri ad acqua Black Berkey® e anche l'avviamento dei filtri PF-2™ (documenti in inglese, forniti in italiano al momento dell'acquisto o su richiesta).

    Al fine di facilitare l’avviamento dei filtri Black Berkey®, e se lo spazio inferiore al tuo rubinetto è ristretto, esiste anche una pompa d'avviamento, molto pratica, che permette di avviare i filtri Black Berkey® ovunque e in ogni momento.


    Montaggio e avviamento dei filtri ad acqua Black Berkey®

    I filtri Black Berkey® in dotazione standard sui sistemi di purificazione Berkey®, leader sul mercato dei purificatori d'acqua alimentati a gravità. Ogni elemento è progettato per purificare circa 11 300 litri di acqua prima di dover essere sostituito. Una coppia di questi elementi in un depuratore d'acqua Berkey® permetterà di purificare circa 22 600 litri d'acqua prima che una sostituzione sia consigliata. Gli elementi di purificazione Black Berkey® sono venduti a paia e possono essere utilizzati per migliorare la maggior parte dei sistemi di filtro dell'acqua alimentati da gravità. Sono facilmente lavabili e auto-sterilizzanti. Sono accompagnati da una garanzia proporzionale di 2 anni.

    Ritrova ugualmente le istruzioni d’installazione e d’utilizzo degli elementi depurativi Black Berkey®** ma anche il video che illustra l’avviamento dei filtri ad acqua Black Berkey®.

    Per facilitare l’avviamento dei filtri Black Berkey®, Berkey® ha creato una pompa d'avviamento. Consulta le informazioni riguardanti la pompa black Berkey Primer®.

    (*): documentazione originale in inglese, fornita in italiano al momento dell'acquisto o su richiesta.


    Informazioni sulla pompa d’avviamento Black Berkey® Primer™

    Black Berkey Primer™ è una pompa manuale che permette di avviare facilmente gli elementi filtranti Black Berkey® senza la necessità della pressione di un rubinetto o quando lo spazio sotto il rubinetto non consente di avviare facilmente i filtri.

    L'avvio degli elementi di purificazione Black Berkey® è un'operazione indispensabile per eliminare l'aria e saturare i filtri con acqua prima del loro utilizzo.

    La pompa Primer™ permette anche di spurgare gli elementi di purificazione Black Berkey® con aria per pulire i pori della parete del filtro, se necessario, ma anche per asciugare i filtri in caso di stoccaggio a lungo termine (vedere a riguardo le informazioni sullo stoccaggio dei filtri Black Berkey®).

    La pompe Primer permette quindi :

    1- rimuovere i detriti che possono accumularsi nei pori del filtro durante l'uso,
    2- ridurre il tempo e gli sforzi necessari per asciugare i filtri prima di stoccarli,
    3- Facilitare l'innesco degli elementi quando la pressione dell'acqua non è accessibile o quando si ha poco spazio sotto il rubinetto, ad esempio con un piccolo lavandino.

    La pompa d’avviamento Black Berkey Primer™ è specialmente creata per essere usata con gli elementi di depurazione Black Berkey®.

    Ritrova le istruzioni per l’uso della pompe Black Berkey Primer™. Per completare queste informazioni, puoi vedere un video sull’utilizzo del Black Berkey Primer™.


    Come verificare se i miei filtri ad acqua Berkey® funzionano correttamente ?

    I filtri ad acqua Black Berkey® sono talmente efficaci che possono eliminare il colorante alimentare rosso dall’acqua. E’ un metodo infallibile per testare il tuo sistema ed assicurarti che funzioni correttamente.

    Ti raccomandiamo di eseguire questo test al primo utilizzo e, successivamente, ogni tre o sei mesi.

    Il test del colorante è concepito unicamente per gli elementi di depurazione Black Berkey®. Non deve essere realizzato per la borraccia filtrante Sport Berkey® né per i filtri PF-2.

    Il colorante alimentare deve essere ROSSO e LIQUIDO. Il colorante alimentare rosso (a differenza di altri coloranti) non contiene minerali, quindi il filtro lo considererà un contaminante e lo filtrerà.

    Potete trovare questo colorante alimentare in piccole dosi, in negozi con articoli per il tempo libero e le arti creative, o in negozi specializzati. Dovrai optare per un colorante liquido e non in gel, e verificarne la composizione: non deve contenere né glucosio, né E211, né ispessente. Il colorante non deve essere di tipo E120 Carmine (cocciniglia) né E162 Betanina (barbabietola).

    È quindi necessario verificare che il colorante utilizzato contenga E122 (cremisi), E123 (amaranto), E124 (Ponceau), E127 (Erythrosine), E129 (Rouge Allura) o E180 (Rubis).

    Si prega di notare che alcuni coloranti rossi hanno anche E102 (tartrazina gialla) aggiunto alla loro composizione, che non è anche corretto per la rilevanza del test.

    Il test di colorazione degli alimenti rossi deve essere eseguito dopo l’avviamento dei tuoi elementi di depurazione Black Berkey® e SENZA I FILTRI PF-2™.


    PER ESEGUIRE IL TEST :

    - Inizia con il sistema vuoto (contenitore superiore ed inferiore) e togli tutti i filtri di riduzione del fluoruro e dell’arsenico Berkey PF-2™ (se installati). Se rimangono montati, la garanzia su questi filtri non sarà più valida.

    - Prendere solo il contenitore superiore (con gli elementi Black Berkey® installati) e posarlo su di un recipiente (bicchiere, tazze.) di dimensioni simili in modo tale che ci sia un contenitore sotto ogni filtro. Ciò consentirà di isolare eventuali filtri difettosi.

    - In un contenitore separato pieno d'acqua, aggiungere il colorante nelle proporzioni indicate qui sotto. Mescolare bene. NON versare il colorante direttamente nel serbatoio. Preparare una miscela con tanta acqua quanta ne può contenere il serbatoio superiore.

    DOSAGGIO DEL COLORANTE Marca europea :

    1/4 di cucchiaino (3-5 gocce) di colorante alimentare rosso per Travel, Big o Royal Berkey®, o 1/2 cucchiaino (5-10 gocce) per Imperial o Crown Berkey®.

    DOSAGGIO DI COLORANTE MCCORMICK raccomandato da Berkey® (Disponibile sul nostro shop) :

    1 cucchiaino da tè per 4,5 litri d'acqua o :
    - 1 cucchiaino per un Travel Berkey
    - 1,5 cucchiaini per un Big Berkey
    - 2,5 cucchiaini per un Royal Berkey
    - 3,5 cucchiaini per un Imperial Berkey
    - 4,5 cucchiaini per un Crown Berkey®.

    - Lasciate che l'acqua scorra nei contenitori.

    Se il colorante alimentare rosso non compare in nessuna delle tazze, il sistema di purificazione funziona correttamente.

    Se l'acqua in uno dei contenitori è rossa o ha una sfumatura rosata, il filtro in questione è difettoso, a fine vita, o il sigillo non è sicuro e l'acqua scorre tra il sigillo e il contenitore.

    SE HAI CONSTATATO DEL COLORANTE IN UNO DEI RECIPIENTI, VERIFICA CIO’ CHE SEGUE :

    - I dadi sono ben fissati? Ti preghiamo di non stringerli con gli attrezzi. Devono essere stretti a mano per una tenuta perfetta. Se i dadi sono troppo stretti, ciò potrebbe causare una deformazione delle filettature, impedendo così una tenuta corretta.

    - Hai usato un «colorante alimentare rosso»? Il colorante alimentare rosso è l'unico tipo raccomandato per questo test.

    - La rondella posizionata sull'asta è ben posizionata all'interno del contenitore superiore e il dado fissato sotto? Se la rondella si trova all'esterno del contenitore con il dado, non si dispone di una tenuta adeguata, con conseguente malfunzionamento del sistema. Posizionare la rondella all'interno del contenitore superiore e riavviare il test.

    - I tappi di chiusura chiudono correttamente i fori non utilizzati (senza elemento filtrante)? I tappi sono installati e serrati con una rondella su entrambi i lati? Se i tappi perdono, il test fallirà. Stringi i tappi più saldamente e ripeti il test.

    - Se state testando un elemento che ha già fallito, sciacquatelo e riavviatelo. Retest.

    Se, nonostante tutte queste precauzioni, vi accorgete che un filtro non supera il test del colore, contattate il vostro servizio clienti.

    Per aiutarti, puoi visionare il nostro nostro video sulla realizzazione del test di colorazione.


    Come pulire i filtri ad acqua Black Berkey® e con quale frequenza ?

    I filtri ad acqua Black Berkey® non hanno obbligatoriamente bisogno di essere puliti ogni volta che si pulisce il depuratore d'acqua Berkey®. Tuttavia, è bene farlo a seconda della qualità della tua acqua. Se vivi in un luogo dove l'acqua è più sporca del normale, ciò potrebbe richiedere una pulizia più frequente dei componenti che si occupano di eliminare i detriti, potenziale causa di un intasamento dei pori degli elementi di depurazione Black Berkey®.

    Per quanto riguarda la frequenza della pulizia del filtro, si può supporre che sia necessario farlo quando si nota che la portata inizia a diminuire notevolmente.
    Per l'acqua dura, la pulizia dovrebbe essere fatta ogni mese. In altri casi, fissate un limite di 6 mesi al massimo, per non arrivare al punto in cui i filtri si intasano completamente.

    Come pulire i tuoi filtri ?

    1. Inizia svuotando e smontando gli elementi di purificazione Black Berkey® dal sistema Berkey®. Utilizza quindi una spugna di pulizia simile a una Scotch Brite o uno spazzolino rigido e strofina delicatamente l'esterno degli elementi di purificazione Black Berkey® sotto l'acqua corrente (e fredda).
    2. Riavvia i filtri.
    3. Riassemblate gli elementi di purificazione Black Berkey® nel vostro sistema Berkey® e riempite la camera superiore.


    Qual è la durata di vita dei filtri ad acqua Black Berkey® ?

    Ogni filtro ad acqua Black Berkey® è concepito per filtrare e purificare circa 11.350 litri d’acqua prima di dover essere sostituito. Il paio di elementi in dotazione all’insieme dei sistemi Berkey® (al di fuori del Go Berkey® che ne possiede soltanto uno) permetterà di filtrare e purificare circa 22.700 litri d’acqua prima di dover essere sostituito.

    Questo garantisce circa 10 anni di utilizzo per due filtri Black Berkey® utilizzati su di un sistema per una famiglia di 4 persone che consuma ciascuna 1,5 litri di acqua al giorno.

    Esempio di calcolo per determinare il momento nel quale bisogna sostituire i filtri sul sistema Big Berkey® :

    Il Big Berkey® ha una capacità di 8.5 litri. Se il sistema è riempito completamente una volta al giorno, il calcolo da fare sarà il seguente : 22700 / 8.5 / 365 = 7,3 anni

    Questa formula può essere adattata secondo il modello scelto e le tue abitudini di riempimento quotidiano al fine di conoscere la frequenza alla quale dovrai preventivare la sostituzione dei filtri.

    Nota importante : la durata di vita teorica può variare a seconda dell'acqua che state filtrando. Non tutta l'acqua è ugualmente carica. Questa vita teorica non è quindi universale e dipende totalmente dalla formulazione di ogni tipo di acqua e dalla manutenzione data ai filtri.

    Puoi applicare la stessa formula ai filtri PF-2 partendo dalla capacità teorica di filtrazione dei 3800 litri.


    Come conservare i filtri ad acqua Black Berkey® e per quanto tempo ?

    1- Se hai già usato i tuoi filtri

    Il metodo di stoccaggioj dipenderà dal tempo durante il quale i filtri ad acqua Black Berkey® non sono utilizzati :

    - Se la durata d’inutilizzo è inferiore a 3 giorni, non c’è nulla da fare in particolare.

    - Se il tempo di inattività è superiore a 3 giorni e inferiore a 15 giorni e desideri evitare il processo di riavvio, rimuovili dal sistema, mettili in un sacchetto di plastica impermeabile e quindi posiziona i filtri in frigorifero assicurandoti che non si congelino. Ciò permetterà ai filtri di rimanere saturi di acqua e quindi di evitare la riaccensione.  Se, al momento di rimetterli in funzione, ti accorgi che funzionano più lentamente del solito, riavviali fino a quando delle gocce d’acqua appariranno all’esterno della parete.

    - Per lo stoccaggio a lungo termine, consigliamo di asciugare e sigillare i filtri. Essenzialmente, è bene assicurarsi che siano completamente asciutti prima di conservarli, al fine di evitare qualsiasi proliferazione batterica. Un’opzione per asciugare i filtri è lasciarli su un davanzale per uno o tre giorni e lasciarli asciugare all'aria. Proponiamo ugualmente uno strumenot d’aiuto all’avviamento e allo spurgo. Questo strumento si chiama Black Berkey Primer™. Il vantaggio di eseguire lo spurgo degli elementi di purificazione Black Berkey® è che si asciugano molto rapidamente. Una volta che i filtri sono asciutti, riponili in un sacchetto di plastica impermeabile ben chiuso. Infatti, i filtri Black Berkey® sono estremamente potenti e possono assorbire gli odori e il fumo diffuso nell'aria. Al momento della riattivazione, pulisci l'esterno con una spugna Scotch-Brite® o una spazzola dura. Poi riaccendi i filtri manualmente o con il Black Berkey Primer™ prima di rimetterli nel sistema.

    ** Per favore, nota che i metodi di stoccaggio qui sopra si applicano unicamente agli elementi di purificazione Black Berkey®. Vedi qui per i filtri PF-2.

    2- Se non hai mai usato i tuoi elmenti

    Se gli elementi non sono ancora aperti e sono ancora nella loro confezione originale, fai attenzione a non conservarli in un luogo che emana forti odori, come una lavanderia o un garage. Gli elementi contengono, tra l'altro, carbone attivo che permette loro di assorbire gli odori della stanza in cui sono immagazzinati. Evita quindi di riporli in prossimità di articoli molto profumati come il sapone o il detersivo in polvere.

    In teoria, la durata di conservazione degli elementi di purificazione Black Berkey® non ha limite.

    Quando immagazzini i contenitori in acciaio inossidabile del tuo sistema Berkey®, è consigliabile svuotarli bene, dato che stagnando, l’acqua potrebbe andare a male e caricarsi di batteri. Ti consigliamo di lavare il tuo sistema Berkey® con acqua e sapone prima di lasciarlo asciugare.


    Perché non bisogna lasciar i propri filtri ad acqua Berkey® congelare ?

    È assolutamente sconsigliato lasciare congelare i filtri. Allo stesso modo, è formalmente sconsigliato stoccare gli elementi (anche inutilizzati) in climi molto freddi. Infatti, l'acqua residua contenuta all'interno dell'elemento si dilaterà e di conseguenza ingrandirà la dimensione dei pori e finirà per distruggere l'elemento e la sua capacità di filtrazione. Sia che i filtri siano inutilizzati o già utilizzati e completamente asciutti, una piccola quantità di umidità potrebbe rimanere all'interno, in particolare nei climi prevalentemente umidi. Questa umidità potrebbe espandersi all'interno del filtro e renderlo inutilizzabile. Si prega di notare che questa raccomandazione si applica a TUTTI gli elementi Berkey®, compresa la borraccia Sport Berkey®. Congelare l'elemento e renderlo inutilizzabile annullerà anche la copertura di garanzia.


    Cosa fare se la pressione del mio depuratore d’acqua Berkey® diventa molto lenta ?

    Due sono i casi da prendere in conto :

    1- Se hai appena comprato il tuo depuratore d'acqua Berkey® e i filtri sono nuovi, il problema è di solito dovuto all’alta tensione dell'acqua. Questo impedisce all'aria di essere spurgata dai micropori dei filtri ad acqua Black Berkey®. I tuoi elementi di filtrazione devono essere assolutamente spurgati da quest'aria per permettere all'acqua di attraversarli. Con gli elementi Black Berkey® troverai inclusa una rondella di avvio beige e le istruzioni di avviamento. Rimuovi i filtri, avviali e reinstallali nell'unità. Questo dovrebbe risolvere il problema del flusso lento.


    2- Se il flusso rallenta in modo significativo durante l'utilizzo del sistema Berkey®, il problema può essere facilmente risolto pulendo nuovamente gli elementi. Generalmente, l’origine della torbidità risiede nell'incrostazione dei micropori da parte dei sedimenti. Basterà rimuovere gli elementi dal sistema e strofinare l'esterno di ciascuno di esso con una spugna ScotchBrite® o uno spazzolino rigido. Sfrega una parte dell'elemento fino a vedere apparire un po' di nero sulla spugna o lo spazzolino da denti, quindi procedi con la pulizia di un'altra parte, fino a quando non avrai pulito tutti gli elementi. Questo semplice processo dovrebbe richiedere solo pochi minuti. Riavvia ogni elemento e quindi reinstallali nel dispositivo. Il tuo flusso dovrebbe essere ripristinato.

    ATTENZIONE : Mai utilizzare sapone o detergente.


    I filtri ad acqua Black Berkey® sono talmente fini da eliminare i virus, ciò significa che si intasano facilmente ?

    La concezione esclusiva degli elementi di filtrazione e purificazione Black Berkey® sono talmente fini da eliminare i virus, ciò significa che si intasano facilmente ?
    La concezione esclusiva degli elementi di filtrazione e purificazione Black Berkey® permette di compensare la dimensione incredibilmente ridotta dei pori dall’uso esponenzialmente più grande dei micro-pori contenuti in ciascun elemento. Questa è la principale ragione per la quale i filtri ad acqua Black Berkey® garantiscono la produzione di circa 8 volte di più d’acqua all’ora rispetto agli altri elementi concorrenti. Nonostante un certo numero di pori in superficie possa ostruirsi a causa dei contaminanti, è davvero molto difficile sommergere l’insieme dei pori e quindi ostruire il filtro. Alla fine, potresti assistere ad un rallentamento della portata della filtrazione, ma mai ad una ostruzione completa. Se ciò si verifica, il filtro può essere pulito spazzolando semplicemente gli elementi esterni con una spugna ScotchBrite® o uno spazzolino da denti. Ciò eliminerà le particelle che ostruiscono i pori della superficie del filtro.

    In conclusione, anche se i filtri hanno dei micro pori estremamente sottili, il filtro non si ostruirà prematuramente.


    Posso utilizzare i miei filtri ad acqua Black Berkey® dopo 11 300 litri d’uso ?

    La capacità dei filtri ad acqua Black Berkey® è determinata dalla loro efficacia nel ridurre i metalli pesanti. Dopo aver filtrato questo volume di acqua, è possibile che alcuni di questi metalli pesanti passino attraverso il filtro. Tuttavia, la loro efficacia sugli altri inquinanti è ancora operativa ben oltre gli 11 300 litri.

    Per motivi di sicurezza, consigliamo di mantenere presente questa capacità teorica e sostituire i filtri una volta raggiunto questo volume d'acqua.


    Posso utilizzare il mio sistema di purificazione Berkey® con l’acqua proveniente dal mio addolcitore ?

    Dipende tutto dalla tecnica utilizzata. Gli addolcitori al CO2 o magnetici, per esempio, producono un’acqua normalmente potabile (richiedere conferma al fabbricante) e non crea problemi con il sistema Berkey®.

    Ma gli addolcitori più utilizzati funzionano con degli scambiatori di ioni che trasformano il calcio e il magnesio, responsabili dell’accumulo di calcare e sodio. L’uso di questi addolcitori produce quindi un’acqua dolce ma salata...

    I filtri ad acqua Black Berkey® sono creati per eliminare un numero elevato di inquinanti come precisato nei résultats des tests (documento in inglese) eseguiti da un laboratorio indipendente. In compenso, non eliminano i sali minerali presenti inizialmente nell’acqua e preservano i benefici per il nostro corpo. I sali utilizzati per addolcire l’acqua nel tuo addolcitore, e presenti in grandi quantità,  non verranno filtrati dall’elemento di filtrazione Black Berkey® e potrai ritrovarli nell’acqua della tua bevanda. A differenza dei sali minerali naturali, sono molto concentrati ed è, evidentemente, preferibile non consumarli.

    Di conseguenza, ti sconsigliamo di utilizzare l’acqua addolcita all’uscita dell’addolcitore per alimentare il tuo purificatore Berkey®.

    Nota bene : Alcune installazioni sono dotate di un by-pass che permette di sottrarre l’acqua prima che questa passi nell’addolcitore. In questo caso, quest’acqua può essere tranquillamente usata nei sistemi di purificazione d’acqua Berkey®


    Qual è la composizione delle rondelle utilizzate con i filtri acqua Black Berkey®?

    Le rondelle sono realizzate in gomma neoprene per uso alimentare. Inoltre, nessun componente utilizzato nei sistemi Berkey® contiene materiale pericoloso per la salute. Ad esempio, non c'è traccia di BPA in Berkey®.

    Per quanto riguarda le rondelle, tieni presente che non entrano mai a contatto con l'acqua filtrata o purificata.


    Posso filtrare l'acqua della mia piscina con i filtri Black Berkey® e berla?

    Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, le seguenti fonti non sono raccomandate come acqua potabile:

    - Acqua dei circuiti di radiatori, caldaie ad acqua calda (sistemi di riscaldamento domestici)
    - Acqua del water o del serbatoio del water
    - Acqua contenuta nei letti d’acqua
    - Acqua delle piscine e delle terme

    I prodotti chimici e i contaminanti che si trovano comunemente nelle piscine sono vari e la maggior parte tossici: pH+, pH-, regolazione alcalinità (bicarbonato di sodio, acido muriatico, bisolfato di sodio), aumento della durezza del calcio, cloro, bromuro, biguanide, acido cianidrico, ammoniaca, batteri e altri agenti patogeni, alghe, insetti e rifiuti animali...

    La presenza e le concentrazioni di questi contaminanti chimici dipendono da diversi fattori, tra cui il tipo di piscina, il tipo di disinfettanti utilizzati e il loro dosaggio, il carico in bagnanti, la temperatura e il pH.

    Nonostante gli elementi di purificazione Black Berkey® siano stati rigorosamente testati da laboratori terzi indipendenti per l'eliminazione o la riduzione di numerosissimi contaminanti (erbicidi, metalli pesanti, cloro, clorammina, batteri patogeni, parassiti, pesticidi, composti di acidi perfluorati, prodotti petroliferi, prodotti farmaceutici, prodotti radiologici, trihalometano, virus e composti organici volatili...) e anche se secondo i dati di questi test, la concentrazione di cloro è ridotta ad oltre il 99,9%, riteniamo quindi non consigliabile filtrare l'acqua della piscina con i sistemi Berkey® e berla per un consumo regolare.

    Questa acqua può contenere contaminanti o prodotti chimici altri per i quali né noi, né i test hanno risultati fattuali circa la loro pericolosità.


    I filtri Black Berkey® eliminano il calcare ?

    Il calcare corrisponde ad una forma di calcio detta carbonato di calcio. E’ ricco in calcio ma allo stesso tempo in magnesio disciolto (sali minerali indispensabili alla salute). La presenza di calcio nell’acqua è naturale. Deriva dal suolo che l’acqua ha attraversato prima di essere pompata e resa potabile. Il calcare è un elemento naturale e l’acqua del rubinetto può fornire fino al 25% del fabbisogno quotidiano di calcio. Quindi, perché toglierlo ?

    Ebbene, i filtri Berkey® non lo tolgono ! I sali minerali sono quindi presenti, per il tuo benessere, nell’acqua filtrata, contrariamente agli inquinanti che invece vengono filtrati.

    Anche possono formarsi dei depositi nei contenitori a causa di un’acqua molto dura, è sufficiente effettuare un lavaggio, di tanto in tanto, con aceto bianco e acqua tiepida. Per quanto riguarda i filtri, essi possono, a seconda delle raccomandazioni, essere sfregati sulla parte esteriore con delle setole morbide o con una spugna scotch-Brite® al fine di pulire e liberare gli eventuali pori ostruiti.


    Posso filtrare l’acqua piovana con i purificatori Berkey® ?

    I filtri ad acqua Black Berkey® in dotazione ai sistemi di purificazione Berkey® sono in grado di filtrare l’acqua piovana.

    Sono tuttavia necessarie alcune precauzioni. Come ad esempio assicurarsi che non vi sia contaminazione da un inquinante specifico e che non sia presente nei risultati dei test effettuati da Berkey®. Attenzione anche a ridurre al minimo il contatto dell'acqua con eventuali feci animali (uccelli, scoiattoli, ecc.) o con sostanze chimiche utilizzate sul tetto. L'acqua, prima di essere introdotta nel depuratore, deve essere pre-filtrata per evitare che sia troppo carica di sostanze in sospensione, il che comporterebbe un'ostruzione più rapida dei filtri e richiederebbe una pulizia frequente.

    Alcuni dei nostri clienti hanno costruito sistemi di filtrazione dell'acqua piovana composti da un processo di captazione a più stadi (fino a 5 per alcuni sistemi) e dotati di diversi elementi filtranti Black Berkey® (da 4 a 8). L'acqua viene filtrata in fasi successive e immagazzinata in recipienti adeguati.

    Anche se gli elementi Black Berkey® sono depuratori d'acqua, è comunque consigliabile, in questo tipo di utilizzo e se ad esempio si sospetta un'elevata contaminazione da E-coli, aggiungere qualche goccia di disinfettante (non profumato) a base di cloro, fin dal primo stadio della filtrazione.

    Vedi anche questo argomento sul filtraggio dell'acqua da una fonte diversa dal rubinetto.


    La filtrazione è molto veloce, è normale ?

    Congratulazioni ! Questo significa che i tuoi filtri Black Berkey® sono perfettamente avviati !

    L'acqua scorre nel sistema non appena il contenitore superiore è riempito. È il peso dell'acqua stessa che spinge con forza il passaggio nei filtri. Una volta che la colonna d'acqua è meno importante (tra l'ultimo terzo e la metà), l'acqua gocciola rapidamente.

    L’elemento chiave e la vera forza delle prestazioni dei filtri Black Berkey® è rappresentato dai microcanali, i quali, formando un percorso tortuoso, fanno in modo modo che l'acqua resti a lungo in contatto con il filtro. Ma dato che i microcanali sono milioni, l'acqua è infine filtrata molto rapidamente.

    In generale, un contenitore completo viene filtrato in 45 minuti. Se questo non è il caso, significa che i filtri non sono innescati correttamente. In questo caso è necessario ripetere l'avvio seguendo le istruzioni fornite nel foglio illustrativo.

    Se pensi che la filtrazione sia davvero molto veloce (da 10 a 20 minuti), ancora una volta, niente paura! La velocità di filtrazione indicata dal fabbricante è una media e una filtrazione molto rapida non permette in nessun caso di concludere che i filtri non funzionino. In primo luogo, assicurati che le guarnizioni nere siano ben installate nella parte superiore del serbatoio e che i tappi bloccanti siano ben posizionati e ben serrati (ad eccezione del modello Travel). Assicurati inoltre che i dadi a farfalla siano sufficientemente stretti (senza forzare troppo). Dopo di che, quando l'acqua viene filtrata, verifica, sollevando il contenitore superiore, che l'acqua fluisca solo attraverso la punta delle barre filettate dei filtri Black Berkey®. Infine, se dopo tutte queste verifiche fatte e convalidate da te, la filtrazione è ancora così rapida, puoi fare il test del colorante rosso con le raccomandazioni riportate nelle istruzioni o nelle nostre FAQ. Questo è il passaggio finale che determinerà se i filtri sono performanti o meno.


    L’acqua della mia prima filtrazione ha un sapore particolare, è normale ?

    Se i filtri non sono stati puliti e innescati correttamente o se i serbatoi non sono stati perfettamente puliti e risciacquati, l'acqua dei primi filtri può avere un sapore particolare o minerale. Puoi svuotare e gettare l’acqua dei primi 2 o 3 filtraggi.

    Se questo persiste, assicurati che le guarnizioni neri dei filtri Black Berkey® siano ben posizionate lato superiore contenitore e non sopra le viti a galletto, lato contenitore inferiore.

    Se necessario, esegui nuovamente la pulizia e l’avvio in maniera più rigorosa del sistema.


Potrebbe anche piacerti